Noi saremo tempesta: alla Question Mark di Milano la mostra collettiva per Orso

di Clara Amodeo

Un messaggio, come suo solito, veloce e conciso. “È un periodo così… Le ultime mostre sono state: Soloincartolina, Matite per Riace e Cartastraccia. Forse è il momento di fare davvero politica”. E poi, una foto.

Quella che Daniele Decia mi ha mandato della locandina della super collettiva “Noi saremo tempesta – Collettiva per Orso”, che inaugura questa sera alle 18 alla galleria Question Mark di Milano. La mostra nasce la scorsa estate sulla spinta emotiva per la morte di Lorenzo “Orso Tekoser” Orsetti, caduto a Baghuz mentre combatteva nelle Unità di Protezione dei Popoli a fianco della popolazione curda. Artisti di tutta Italia si sono uniti nel progetto il cui ricavato andrà interamente a finanziare l’Associazione Culturale creata da famigliari ed amici di Lorenzo e che tra i suoi progetti ha la pubblicazione del libro contenente le parole scritte durante l’esperienza nel Rojava.

“Alla luce degli ultimi avvenimenti – dicono gli organizzatori – l’importanza di supportare la nostra iniziativa si è fatta ancora più evidente, sia per chi ha donato una delle proprie Opere, sia per chi contribuirà acquistandole; si tratta di un modo concreto per dar voce a chi promuove il concetto di Libertà ed Uguaglianza. Troverete i Lavori di volti più o meno noti, tutti ugualmente coinvolti ed uniti nella lotta che ha spinto Orso alla ricerca di un mondo migliore”.

Mille nomi, più o meno noti, di amici e sconosciuti, che secondo la loro tradizionale poetica o in una veste totalmente nuova (come quella di fotografo di chef Rubio) si uniscono per raccontare una storia di vita e sostenerne altre cento: quelle di chi, come Orso, ha combattuto per la libertà.

Non mancheranno quella che gli stessi organizzatori hanno definito come “la t-shirt ufficialissima della Collettiva: creata unendo un coacervo di menti brillanti questa maglietta la cui grafica è tratta dalla tavola che Zerocalcare ha realizzato per il crowdfounding dell’Associazione Noi Saremo Tempesta è diventata realtà tra le le abili mani dei ragazzi di Officina Flegrea. La potete trovare fin da ora rivolgendovi direttamente a loro oppure preordinandola tramite messaggio privato. Il costo è di 10 euro al pezzo, le taglie ci sono tutte e, sì, c’è solo nera! Ne troverete comunque alcuni esemplari dal 23 novembre al 1 dicembre, sempre Question Mark a Milano”. Assieme a lei “saranno disponibili anche le shopper in tela, sempre con la grafica di Zerocalcare, sempre realizzate dai ragazzi di Officina Flegrea e sempre per raccogliere fondi per Noi Saremo Tempesta”.

Leggi anche:

Lascia un commento